New Photography in Britain


A Londra, oggi centro indiscusso dell’arte contemporanea internazionale, operano i diciotto artisti qui proposti: Becky Beasley, Bianca Brunner, Lisa Castagner, Simon Cunningham, Annabel Elgar, Anne Hardy, Lucy Levene, Gareth McConnell, Brígida Mendes, Suzanne Mooney, Melissa Moore, Harold Offeh, Kirk Palmer, Sarah Pickering, Sophy Rickett, Esther Teichmann, Heiko Tiemann e Danny Treacy. I nuovi talenti emergenti in ogni Paese trovano ampio spazio per presentare la propria ricerca e proporsi così alla critica specializzata come al pubblico sempre più numeroso che segue gli sviluppi del linguaggio fotografico, oggi indubbiamente uno dei più efficaci strumenti di rappresentazione della realtà. Ogni volume è curato da storici della fotografia, critici e curatori che selezionano un ristretto gruppo di artisti dopo una ricerca di oltre un anno: alla fotografia inglese seguirà il volume New Photography in Italy e successivamente New Photography in Japan. Il volume offre una visione attuale ed estremamente contemporanea della ricerca fotografica in Inghilterra. La presenza di autori provenienti da diverse nazioni (Germania, Portogallo, Stati Uniti, Svizzera, Irlanda ecc.) ma da tempo residenti a Londra, conferma il ruolo primario oggi rappresentato nell'arte contemporanea dalla capitale del Regno Unito, e, in particolare, dal Royal College of Art, divenuto, come si diceva, un nuovo punto di riferimento. Anche se non si può definire con precisione una corrente o una tendenza dominante che caratterizzi il percorso espositivo, tutti gli autori presenti in mostra hanno in comune una forte condivisione con il mondo che li circonda. Non limitandosi a rappresentarlo essi, in un certo senso, fanno da filtro, per darne una nuova e personale interpretazione, trasformando, inventando, assemblando pezzi di realtà tangibile, altre volte raccontando in prima persona (in alcuni casi proponendosi direttamente come protagonisti dell'opera) il proprio rapporto con la vita e la società. Pur trattandosi di esperienze personali, in alcuni casi molto differenti l'una dall'altra, si avverte una malinconia comune, un sentimento del tempo presente vissuto fino in fondo, lucidamente affrontato e ricomposto attraverso le immagini.


37.05 39.00(-5%)
  • Spedizione:  
  • Politica di Restituzione: Diritto di recesso (d.lgs. 206/2005) Una volta ricevuto l'acquisto il cliente ritiene che non sia conforme alle sue aspettative potrà recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, avvisando entro e non oltre 8 giorni, dal momento della consegna dell'acquisto, il nostro ufficio. Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto a informarci della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (compilare modulo allegato in fondo alla pagina) Importante è che la comunicazione e la restituzione avvengano entro e non oltre 14 giorni dalla consegna dell'acquisto da parte del corriere. Le spese di spedizione per il recesso sono a carico del cliente e non verranno rimborsate. Una volta rientrato in sede il libro non deve risultare danneggiato (ammaccato, strappato, macchiato, piegato, ...) perché, in questo caso, non potremo riconoscere il rimborso totale della cifra pagata per acquistarlo. Effetti del recesso Se il cliente recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati i pagamenti relativi al suo acquisto solo se integri. Detti rimborsi saranno emessi a seguito di una nostra autorizzazione. Il termine è rispettato se · il cliente restituisce i beni prima della scadenza dei 14 giorni, da contare a partire dalla consegna dei suddetti da parte del corriere, ed entro i quali dovrà provvedere ad avvisare il nostro ufficio con richiesta scritta · l'acquisto non dovrà presentare nessun danno


Ulteriori informazioni