Interni couture


Le abitazioni private dei grandi stilisti Un viaggio inedito negli interni privati dei più grandi creatori di moda in tutto il mondo: il loft di Azzedine ALAÏA a Parigi, il palazzo di Laudomia PUCCI a Firenze, la residenza vittoriana di Manolo BLAHNIK a Bath, la casa in terra di Christian LOUBOUTIN a Luxor, l’appartamento di Yves SAINT LAURENT a Parigi, l’appartamento di Rosita & Ottavio MISSONI a Venezia, la tenuta di Nicole FAHRI a Londra o ancora la chalet di Giorgio ARMANI a Saint-Moritz… 19 luoghi magici. L’autore: Ivan Terestchenko è un fotografo le cui opere sono state pubblicate sulle più importanti riviste di arredamento e design come W, Casa Vogue, The World of Interiors, Elle Déco, AD. È inoltre il fotografo dell’importante volume Les paradis secrets d'Yves Saint Laurent et Pierre Bergé, publicato con Robert Murphy. Dimore di: Azzedine Alaïa, Parigi, Francia, 1992 – Maxime de la Falaise, New York, USA, 1993 – Irène Silvagni, Avignone, Francia, 1994 – Laudomia Pucci, Firenze, Italia, 1995 & 2000 – Manolo Blahnik, Bath, Gran Bretagna, 1998 – Christian Louboutin, Luxor, Egitto, 2001 – Coco Chanel, Parigi, Francia, 2002 – Kenzo Takada, Parigi, Francia, 2002 – Gilles Dufour, Parigi, Francia, 2004 – Loulou de la Falaise Parigi, Francia, 2005 – Rosita & Ottavio Missoni, Venezia, Italia, 2006 – Vanessa Seward, Parigi, Francia, 2006 – Yves Saint Laurent, Parigi, Francia, 2009 – Franca Sozzani, Marrakech, Marocco, 2011 – Nicole Farhi, Londra, Gran Bretagna, 2012 – Kevin Carrigan, Bellport, Stati Uniti, 2012 – Reed Krakoff, New York, Stati Uniti, 2012 – Giorgio Armani, Sankt-Moritz, Svizzera, 2012 – Stefano Pilati, Parigi, Francia, 2012


47.50 50.00(-5%)
  • Spedizione:  
  • Politica di Restituzione: Diritto di recesso (d.lgs. 206/2005) Una volta ricevuto l'acquisto il cliente ritiene che non sia conforme alle sue aspettative potrà recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, avvisando entro e non oltre 8 giorni, dal momento della consegna dell'acquisto, il nostro ufficio. Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto a informarci della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (compilare modulo allegato in fondo alla pagina) Importante è che la comunicazione e la restituzione avvengano entro e non oltre 14 giorni dalla consegna dell'acquisto da parte del corriere. Le spese di spedizione per il recesso sono a carico del cliente e non verranno rimborsate. Una volta rientrato in sede il libro non deve risultare danneggiato (ammaccato, strappato, macchiato, piegato, ...) perché, in questo caso, non potremo riconoscere il rimborso totale della cifra pagata per acquistarlo. Effetti del recesso Se il cliente recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati i pagamenti relativi al suo acquisto solo se integri. Detti rimborsi saranno emessi a seguito di una nostra autorizzazione. Il termine è rispettato se · il cliente restituisce i beni prima della scadenza dei 14 giorni, da contare a partire dalla consegna dei suddetti da parte del corriere, ed entro i quali dovrà provvedere ad avvisare il nostro ufficio con richiesta scritta · l'acquisto non dovrà presentare nessun danno


Ulteriori informazioni