Grafiche d'Arte


"Con l'aggettivo ''grafico'' si è sempre significato ciò che attiene genericamente al disegno, al rappresentare e comunicare per segni. Poiché le tecniche tradizionali di riproduzione e moltiplicazione di immagini (incisione su legno e su metallo) esigevano la strutturazione per segni, per estensione si è definito ''grafico'' ciò che è prodotto tramite stampa. Da qui derivano la dizione ''arti grafiche'' per significare l'arte (la tecnica) della stampa e, più estesamente, la parola moderna ''grafica'' per indicare quella particolare famiglia di immagini risolte precipuamente in segni su supporto di carta, tipico del disegno e della stampa, con finalità rappresentative o comunicative diverse di caso in caso. Sono da considerare opera grafica un diagramma scientifico, un marchio o una mappa, come un disegno o un'incisione d'artista, la pagina di un libro o di un giornale. Tutte queste realizzazioni, ognuna con specifiche caratterizzazioni linguistiche e funzionali, sono in ogni caso accomunate dall'appartenenza all'ambito di forme comunicative per segni, non necessariamente limitati al tratto. La g. d'a. s'inserisce in questo contesto come caso particolare di grafica intenzionalmente artistica dal punto di vista sia creativo sia della sua diffusione, e presuppone, quindi, la sua riproducibilità. A voler essere più precisi, correntemente si intende per g. d'a. una produzione artistica a mezzo di stampa, riprodotta in più copie firmate e numerate dall'autore che ne ha ideato il soggetto ed elaborato la matrice. (Treccani) I tipi più comuni di matrici includono placche di metallo, di solito rame o zinco, usate nell'incisione o nell'acquaforte; pietra, usata nella litografia; blocchi di legno per la xilografia; linoleum per la linoleografia e vari tessuti per la serigrafia; scanner e macchine digitali professionali da cui viene digitalizzata la matrice per le stampe Giclée. Le opere stampate dalla stessa matrice creano una edizione; in tempi moderni ogni opera della stessa edizione viene generalmente firmata e numerata per formare una edizione limitata. Una stampa può anche essere il risultato di varie tecniche combinate tra loro." (Wikipedia) Ospito gratuitamente le immagini di 6 opere grafiche di artisti conosciuti da proporre per vendita al pubblico. Chi fosse interessato può contattarmi tramite il FORM presente nel sito indicando GRAFICHE D'ARTE. Grazie