5 min letti
05 Nov
05Nov

Può capitare di dover risolvere il problema di come riempire la parete del soggiorno troppo vuota. Le scelte oltre ad armonizzare con i pezzi già presenti nella stanza non dovranno eccedere per evitare di ottenere l'effetto contrario: il troppo pieno. 

Uno dei modi più semplici per ovviare a questo problema  è quello di ricorrere a delle grafiche, fotografie, manifesti oppure  opere su tela da posizionare sulla parete. 

Si potranno scegliere pezzi con soggetto uguale e colorati l'importante è che armonizzino fra loro e con gli arredi già presenti nello spazio. 

Prima di appenderli la soluzione migliore è quella di provare sul pavimento la disposizione. Ciò consentirà di spostare i pezzi fino a trovare il layout che funziona meglio ed evitare di fare troppi  buchi nel muro. E' la chiave giusta per creare una stanza dall'aspetto rilassante nella quale quadri e mobili possano convivere in armonia.

Se il quadro non fa per voi si può pensare  a degli scaffali per aggiungere volume e carattere alla parete soprattutto se si ama la lettura. Si potrà giocare sull'altezza. Diciamo che una libreria a tutta altezza crea sempre un effetto di maggiore ordine e completezza. Naturalmente la disposizione dei libri sarà importante per non creare una sensazione di disordine. Il mercato offre molte soluzioni che per materiali, geometrie e colori possono soddisfare tutti i gusti. La presenza di luci contribuirà a evidenziare la geometria della struttura e integrare l'illuminazione della parete.

Si potrà ricorrere anche solo a dei ripiani che creino, come nell'esempio che segue, un tutt'uno con la parete.

In quest'altra soluzione sono state combinate osserviamo la sistemazione di una libreria bassa e grafiche. L' effetto visivo risulta leggero e originale. 

La carta da parati oppure i wallpaper possono fornire un'altra soluzione interessante da un punto di vista estetico. Sul mercato si può scegliere fra una vasta gamma di prodotti per ciò che riguarda i soggetti rappresentati ma anche la struttura (cristalli, glitter ed effetti 3D, fotografie). E' una soluzione che può avere un enorme impatto visivo con qualsiasi stile.

Decorare con gli specchi è un'altra possibilità che oltre a portare più luce nella stanza, nel caso di un soggiorno di piccole dimensioni, può contribuire ad aumentarle visivamente. Possiamo decidere di collocarne uno grande in posizione centrale o laterale oppure creare delle composizioni utilizzando specchi con differenti formati, moderni, antichi, anticati o retroilluminati.

Una boiserie applicata anche su un'unica parete può riempirla creando un effetto di eleganza e completezza all'ambiente. E' possibile giocare con le dimensioni, i colori o le modanature come negli esempi che seguono. 

Può riempire la parete per intero o solo a metà come nell'ultimo esempio. 

L'ingresso e la zona giorno parlano per noi e rivelano, a chiunque si trovi ad entrare nella nostra casa, quale sia il nostro gusto e chi siamo. Ecco perché è  sempre importante scegliere, fra le molte soluzioni decorative e funzionali, quelle che ci rappresentano veramente, che sentiamo nostre. Possiamo anche trarre spunto dalle soluzioni proposte e poi renderle più personali. 







 



Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.