Gli arredo bagno completi


3 min letti
27 Aug
27Aug

L'arredamento della stanza da bagno ha una funzione principalmente pratica, capace di unire funzionalità e design. Sul mercato possiamo trovare moltissime soluzioni che ci permettono di risolvere problemi di spazio, soddisfare il nostro gusto ma soprattutto, se non si ha tempo e voglia di studiare una soluzione di arredamento, il modo migliore di arredarlo.

Sono le proposte di arredo bagno completo composte da un set di prodotti già abbinati tra loro che ci permetteranno, indipendentemente dalla dimensione della stanza, di ottenere arredamenti equilibrati e funzionali.

In caso di bagni con poco spaziosi le aziende propongono elementi coordinati ma capaci di sfruttare al meglio e in maniera originale lo spazio disponibile.

Sono armadietti nei quali poter riporre tutti gli oggetti che fanno parte della nostra quotidianità in bagno: prodotti per la pulizia personale, asciugamani, salviette, creme, bagnodoccia, spugne... Particolarmente utili e pratici sono i carrelli che possono essere spostati quando vengono utilizzati e poi riposti in un angolo del bagno.  

In genere sono mobili da bagno sospesi che risultano perfetti per uno spazio piccolo, in quanto forniscono una maggiore sensazione di fruibilità, ariosità e leggerezza visiva.

Si aggiungono gli accessori fissati a parete come cavetti, ganci, barre  che sono un altro modo ingegnoso per sfruttare la parete pur facendo parte di queste soluzioni coordinate.

Se si ha la fortuna di disporre una stanza da bagno, ampia e luminosa, allora non ci saranno problemi sia per posizionare i sanitari quanto i mobili anche se a tanto spazio non deve necessariamente corrispondere molto arredo. Anzi!

Si potrà optare per soluzioni  semplici che esaltino il senso di ordine e pulizia, cercando di sfruttare al meglio lo spazio disponibile. La funzionalità deve essere assoluta ma deve al contempo collaborare ad aggiungere un tocco di stile all’ambiente. 

Per questi locali si prestano sia i mobili sospesi quanto quelli  da terra  classici o anche nello stile più contemporaneo. 

La modularità e la componibilità presente attualmente nel campo dell’arredo bagno si può paragonare a quella presente nel settore delle cucine. E' possibile, in base alla dimensione bagno, comporre l'accostamento giusto che più ne asseconda lo spazio.

I moduli offrono una grande capacità contenitiva, è possibile inserire numerosi accessori come cassetti, ripiani a giorno ed ante. A differenza dei mobili sospesi i mobili appoggiati a pavimento hanno il vantaggio di non richiedere alcun intervento sulla muratura perché possono essere accostati alla parete. 

Se terminano con uno zoccolo, o direttamente con la base, saranno meno pratici per la pulizia del pavimento, ma è un problema secondario se la priorità è sfruttare al massimo lo spazio.

Un altro aspetto da non sottovalutare è la possibilità di personalizzarli scegliendo fra le molte finiture e colori che vengono offerti dal mercato.










Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.