Balcone o terrazzo: progettazione


3 min letti
01 Mar
01Mar

Disporre di un piccolo balcone o di una terrazza è sempre un valore aggiunto per la nostra casa perché con la giusta progettazione questi spazi possono diventare un vero e proprio prolungamento dell'abitazione, valorizzare l'alloggio e favorire la vita familiare anche nelle caotiche realtà urbane.

In un caso o nell'altro, pensando ad una loro sistemazione, ciò che è importante è sapere come utilizzeremo questi spazi e indicativamente potranno avere una funzione

  • decorativa e scenografica con una prevalenza di vasi fissi, fiori e piantagioni varie soprattutto se non molto ampi
  • multipla e attrezzati con verande, grigliati frangivento, barbecue, tavoli e sedie per mangiare all'aperto, fioriere fino alla piscina.

Qualunque soluzione si voglia adottare, in questo caso, bisogna ricordare che il tutto va progettato e attuato nel rispetto di normative il cui fine è quello di garantire anche la stabilità, l'isolamento termico, la tenuta all'acqua e all'aria perché  balconi e terrazzi sono anche la copertura dei locali di un edificio. Sarà necessario fare analizzare la struttura della casa per valutare se e quali pesi aggiuntivi siano accettabili ma la stessa cosa vale per la posa di nuove pavimentazioni, verande, gazebi, fioriere, piccole vasche d'acqua  o piscine. 

La ripartizione delle spese per gli interventi, specialmente se il balcone o il terrazzo fanno parte di in un condominio, sono regolamentate dall' Art.1125 del codice civile. Ogni comune poi ha proprie disposizioni che servono a fare chiarezza "su cosa si può fare e cosa no" mentre l'assemblea condominiale decide sulla scelta della tipologia e della modalità d'intervento. Questi sono i passaggi di massima anche se ogni caso va verificato singolarmente. Pensiamo  di dover inserire dei divisori o dei frangivento sul terrazzo o sul balcone, l'assemblea  deciderà il materiale con il quale saranno realizzati, il colore, l'altezza, lo stile, il tipo di ancoraggio...senza andare contro la normativa comunale. 

Un altro aspetto da non sottovalutare in fase di progettazione è  l'orientamento del balcone o del terrazzo rispetto al sole perché questo condizionerà la sistemazione dei vari elementi di schermatura e di arredo.

Una esposizione a sud o sud-ovest richiederà la sistemazione di un pergolato per garantire una zona d'ombra o di relax mentre piante e fiori dovranno essere adatti a sostenere il soleggiamento continuo. 

Una esposizione meno felice, a nord oppure nord-ovest garantirà condizioni di luce indiretta  con minori sbalzi termici. Certo la scelta del verde sarà meno facile ma per questo non impossibile.

Sarà necessario predisporre zone ben riparate da correnti d'aria che renderebbero questo spazio poco sfruttabile. In questo caso potranno servire opportune barriere frangivento sia come strutture aggiuntive che come  quinte di vento.

E' necessario valutare quali angoli sono da valorizzare con attrezzature o con scenografie di verde in base alle esigenze da soddisfare. Per esempio come sfruttare i raggi del sole in una breve giornata invernale, come  creare anche una zona funzionale per stendere il bucato, come godersi in relax il panorama o il proprio angolo di verde. Se poi si desidera creare una continuità visiva fra l'interno della casa e l'esterno si penserà al tipo di arredi da scegliere, alla tipologia di luci per valorizzare e illuminare in modo adeguato in base alle funzioni il nostro terrazzo. 

E'  evidente che gli spazi funzionali che si andranno così a individuare dovranno risultare tra loro correlati ma non contrastanti nell' estetica. Diciamo che il progetto, per valorizzare al meglio questi spazi, deve avere un certo "carattere" scelta delle piante compresa affinché  con il proprio fogliame e fioriture possano decorare ma anche schermare. 

Per riassumere

  1. individuare quale funzione avrà per noi il terrazzo o il balcone
  2. verificare la possibilità di realizzazione in base alla struttura dell'edificio e alla normativa comunale
  3. ottenere il permesso condominiale e la ripartizione dei costi in base            all'Art. 1125
  4. individuare l'esposizione del terrazzo
  5. progetto per definire:  
  • la suddivisione dello spazio per funzioni e loro organizzazione
  • progetto dell'impianto elettrico e d'irrigazione se necessari
  • scelta del materiale per la rifinitura (pavimentazione)
  • scelta degli elementi da inserire: divisori, frangivento, gazebi
  • scelta dell'arredo
  • scelta delle piante e dei contenitori


Gli argomenti BALCONE O TERRAZZO: PROGETTO LUCE  e  BALCONE O TERRAZZO: PROGETTO VERDE  saranno inseriti nelle pagine  del sito che trattano dell'argomento (Arredare con la luce e Vivere con le piante) 






  







Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.