Prodotti per pulire fatti in casa


1 min letti

Non vi è mai capitato di andare al supermercato per acquistare prodotti per pulire la casa  e trovarvi di fronte a lunghi scaffali stracolmi di articoli che vi promettono pulizia, detersione, igiene, brillantezza e quanto altro e non sapere quale scegliere?

Forse saranno i colori delle confezioni forse  la forma del packaging  ben studiato e che cattura  la curiosità dell'acquirente ma spesse volte mi sono trovata in difficoltà. Sapevo cosa volevo: un prodotto sicuro ed economico, capace di pulire a fondo senza costringermi a respirare esalazioni nocive  e che non fosse causa di allergie e disturbi dermatologici. 

Fino a quando non ho deciso che avrei dovuto tentare un'altra strada: quella dell'uso di prodotti naturali per la pulizia della casa.

Al primo impatto possono sembrare inefficaci forse troppo blandi rispetto a quelli in commercio ma vorrei che vi rendiate conto anche voi come è successo a me di ricredervi. 

Cominciamo con il procurarci gli ingredienti di base:

  • l'aceto bianco è un acido organico ed è facile da dosare. Ha riconosciute proprietà detergenti sgrassanti, battericide, anti muffa e lieviti. E' relativamente poco tossico e quindi sicuro da maneggiare;
  • bicarbonato di sodio ha un'ottima azione abrasiva e assorbe i cattivi odori
  • carbonato di sodio o cristalli di sodio che diluiti in acqua risultano anche più efficaci del bicarbonato di sodio. Ottimi alleati nel detergere, deodorare e sbiancare;
  • sapone di Marsiglia è a base d'ingredienti vegetali unito ad olio d'oliva o di cocco diviene uno sgrassante e un detergente  molto efficace;
  • limone e succo di limone è un antibatterico molto potente ed emana un fresco profumo;
  • sali,  solfato di magnesio e sale marino. Il primo è usato anche per via orale per curare alcuni disturbi o aggiunto nell'acqua del bagno è ideale per indolenzimenti muscolari e crampi. Mescolato al succo di limone  diviene un ottimo antibatterico naturale;
  • oli di mandorla, cocco e oliva sono ideali per trattare le superfici in legno;
  • acqua ossigenata la si trova facilmente in farmacia e nei supermercati ed è un ottimo disinfettante naturale. Non ha profumazione e va conservata nei contenitori opachi. Ottimo per igienizzare i taglieri in legno dopo averli lavati;
  • alcol meglio quello a 70°. E' antisettico e uccide muffe, batteri e funghi;
  • gel di aloe vera ottimo disinfettante per le mani.

...continua