MOONLIGHT GARDEN


1 min letti

Designer Alessandra Baldereschi

Il giardino alla luce della luna.

Deriva dai giardini notturni orientali: luoghi di meditazione in Cina e di adorazione in India dove il giardino veniva appositamente progettato per godere della sua fioritura alla sera.


Privilegia le piante che fioriscono di notte, quelle a corolle bianche o chiare in genere e con fogliame argentato. Tutte si fanno notare proprio al calar delle tenebre, per i fiori finalmente aperti e per i riflessi delle corolle o del fogliame al chiaro di luna.

Una collezione di lampade da tavolo in vetro soffiato a mano, composte da un vaso che accoglie un bocciolo in colori diversi. Ad ogni colore del fiore è associata la forma di un vaso.

Illuminazione a led. Dimensioni: cm. 40 x 20 circa