Arredi in materiali rigenerati


2 min letti

Quando anche la polvere può essere riutilizzata per creare prodotti nuovi.

Nel design ormai si è detto tutto da un punto di vista della forma ma c'è ancora molto da fare e da creare in fatto di materiali.  Possiamo ormai dire che questa è la via presa da molti produttori per continuare ad offrire oggetti del quotidiano rivisitati attraverso l'uso di materiali rigenerati.

Rigenerare non vuol dire riciclare anche se queste due operazioni dovrebbero cominciare ad entrare con più forza nel nostro modo di concepire un prodotto.

Riciclare vuol dire recuperare un materiale e riconvertirlo in uno nuovo ma con le stesse caratteristiche (carta in carta, plastica in plastica ....indipendentemente dalla forma del prodotto finale). Attraverso questo processo limitiamo l'inquinamento ambientale, recuperiamo notevoli quantità di energia, conserviamo le risorse naturali.

Rigenerare vuol dire recuperare scarti e usarli per creare materiali nuovi, con valore superiore a quello di partenza (polvere di pietre tagliate, polvere di metalli, polvere di minerali, polvere di vetro, stracci in tessuto.....). Questa operazione oltre a presentare gli stessi vantaggi del riciclare produce prodotti nuovi, stimola la creatività e la progettualità, allunga la vita dei materiali stessi, riduce i prezzi della produzione e incentiva l'economia circolare.

E' all'insegna di questi valori che si è mossa l'ultima Collezione dell'azienda Paolo Castelli, GREEN KISS, e presentata all'edizione di Maison&Objet 2020 in collaborazione con i designer Hubert de Malherbe e Thierry Lemaire. E' la prima eco-design collection 100% Made in Italy. 


Oscar è una lampada con base realizzata in ceramica artigianale di Faenza color bianco opaco.‎ Il paralume -100% naturale- è realizzato in fibra di canapa nepalese.‎ Sorgente luminosa E27.‎ 


Perché la collezione si chiama GREEN KISS?

"Perché il settore dell’arredamento, al contrario di altri, è ancora piuttosto arretrato sul piano ambientale".(Paolo Castelli)

KISS è una parola dolce che contrasta con l'atteggiamento allarmista di molti ecologisti. KISS è un invito a prendere consapevolezza del problema ma anche a risolverlo in modo positivo, portando soluzioni costruttive e ad attuarle.

Alle spalle di questi prodotti vi è un attento processo produttivo nel rispetto del Made in Italy  e che vuole dire creatività, cura del dettaglio e dell'artigianalità, rispetto della tradizione ma rivisitata secondo un'ottica green ed eleganza. L'insieme di questi passaggi per arrivare ad un prodotto finale realizzato con materiali completamente innovativi. 

Sono stati utilizzati solo materiali recuperati e rigenerati secondo criteri etici e controllati. Non si è escluso nulla: legno di seconda scelta e a crescita rapida, pietra, tessuti, vetro, cemento, fibre naturali, ceramica sostenibile per dare vita ad una collezione eclettica per alcuni versi, un connubio fra ironia nella forma, tradizione, arte nella composizione. Un nuovo concetto di complemento d'arredo.


Vao è un divano a tre posti dalla forma sinuosa e dimensioni generose, poggia su una struttura con gambe realizzate in frassino massello ecosostenibile non selezionato, con finitura acetica, le cui imperfezioni assumono un’evidenza estetica preponderante.‎ Imbottitura realizzata con gomme biologiche autoestinguenti, cuffia in ovatta naturale e cinghie in iuta.‎ Rivestimento in lana boucle’ non sfoderabile.‎


Egg è un tavolo da pranzo con struttura in metallo finitura color champagne a satinatura orbitale.‎ Il top è realizzato in pietra antica grigia caratterizzata dalla presenza di macrofossili, arricchito da un inserto in profilo metallico color champagne opaco.‎ 


Cesar è una console monolitica dalle forme scultoree ed iconiche.‎ La base è realizzata in ceramica artigianale di Faenza di colore bianco, con alternanza di finitura smaltata e opaca materica negli elementi che la compongono.‎ Il top, di spessore 5 cm, è realizzato con un’anima in mattoni di tessuto riciclato pressato e finitura esterna in resina biologica trasparente.‎ 


Hyperbol è un tavolino con piano in pietra antica nera con texture rigata.‎ Struttura in metallo colore champagne a satinatura orbitale.‎ 


Hyperbol è una lampada da tavolo con base in pietra antica nera a texture rigata.‎ Il paralume -100% naturale- è realizzato in fibra di banano e presenta una finitura interna rame satinato opaco.‎ Sorgente luminosa E27.‎ 

https://www.paolocastelli.com/it/