6 min letti

E' risaputo che l'uso del tessuto rende gli interni più gradevoli, crea una piacevole dimensione tattile che è sinonimo di confort. Esiste una vera storia dei tessuti per l'arredamento fatta di disegni, trame e colori che hanno contraddistinto stili ed epoche.

E' proprio a questa storia che alcune aziende produttrici di rivestimenti in ceramica, gres e pietra per la casa ha attinto per trarre nuove ispirazioni per i propri prodotti.

E' il caso della collezione CARPET di Aparici, in porcellana effetto tessuto, ispirata dai disegni dei tappeti ricrea anche l'effetto abrash (consumato) tipico dei tappeti antichi e che ne conferma l'autenticità.

CARPET può essere utilizzato come pavimento e rivestimento  in cucina, bagno e soggiorno.‎ Completa la collezione un pezzo rifinito in oro e un mosaico coordinato.

Sempre di Aparici la collezione KILIM  che si ispira agli antichi arazzi fatti a mano dell'Asia.‎ Ceramicas Aparici ha catturato la loro essenza, con delle piastrelle dallo stile etnico, con motivi unici e variazioni cromatiche.‎ I vari disegni, così come il modello unico e le finiture lucide rendono Kilim la collezione perfetta per interni sia residenziali che contract.‎ 

TAPIS NOIRE di TWS è realizzato  in pietra naturale. Il progetto propone un’interpretazione inedita di materiali classici quali la pietra e il marmo: questi diventano superfici contemporanee, contraddistinte da effetti tridimensionali di microincisione, per la realizzazione di lastre, pavimenti e rivestimenti su una vasta gamma di formati.‎ 

Piccole e semplici linee si intrecciano con la pietra e i suoi diversi toni e creano delle superfici innovative per la vista, grazie agli effetti di chiaroscuro, e per il tatto, grazie alla matericità della pietra e delle texture create.‎ Trame di Pietra ha un valore sia estetico che funzionale: la tecnica di microincisione rende queste superfici idonee non solo a rivestimento ma anche a pavimento, rappresentando un punto di forza per questo nuovo prodotto.‎

Mentre I FILATI di Rex la nuova collezione ideata da Florim in collaborazione con Rubelli, rievoca il senso di artigianalità della secolare arte della seta attraverso lastre ceramiche di grande formato che si presentano come tessuti innovativi, seducenti alla vista e gradevoli al tatto, capaci di conservare intatta l’essenza e la preziosità di quelli artigianali.‎L’impiego di tessuti diversi per qualità, spessore e colore consente di offrire un ampio ventaglio di proposte che differiscono per la varietà dei decori, per gli intrecci, le tonalità e i finissaggi.‎

Dal lampasso e dal jacquard fino ad arrivare ai tessuti in seta più semplici, dai motivi più ricchi e barocchi a quelli più ottici e geometrici, tutti queste stoffe sono accomunate da un aspetto estremamente naturale.‎Le nove superfici della collezione si ispirano a preziosi tessuti firmati Rubelli che, a loro volta, nascono dalla rielaborazione contemporanea di alcuni motivi decorativi provenienti dalla nobile eredità veneziana della tessitura.‎

Ceramica San'Agostino propone TAILORART TARTAN DARK in gres porcellanato dal gusto sartoriale artisticamente ricercato ma discreto, elaborato ma misuratamente elegante; in sintonia con le tendenze che definiscono i trend di arredo più attuali.‎
Ceramica Sant’Agostino, dopo aver introdotto nel settore ceramico l’effetto tessuto di ultima generazione, ne propone l’evoluzione con il lancio della collezione Tailorart.‎
Qui la superficie ceramica strutturata e tridimensionale si abbina anche alla texture del madras, per ottenere mattonelle 3D in gres porcellanato che, declinato in tonalità delicate e neutre, incontra il mondo della moda con armonia, raffinatezza estetica ed esclusività stilistica.‎

Di Cedit, TESORI  che ripropone sSegni, decori, trame visive appartenenti a differenti culture.‎
Oriente e occidente: la loro sintesi attraverso il gusto italiano.‎Con la collezione “Tesori” la superficie in grès porcellanato si mette al servizio della progettazione, permettendo uno slittamento semantico che porta a percepire il rivestimento ceramico come una superficie materiale – anche di grande dimensione – necessaria al supporto di decori grafici, calligrafici e visioni segniche significative.‎ Mediante le trame presenti sulle superfici di “Tesori” la ceramica italiana evoca un immaginario esotico, orientale, suggerendo l’idea di un viaggio esplorativo che assume i contorni di un prezioso e affascinante confronto culturale.‎

Di Appiani la Collezione composta da 4 decori : ‎ BAROCCO, VENEZIANO, REALE E REGINA che riprende  attraverso i suoi mosaici le trame decorative di questi tessuti. Sono mosaici che raccolgono acqua, luce e riflessi per moltiplicare le loro immagini e il loro racconto.‎

DAMASCATO è la proposta di Ceramiche Brennero una ceramica bicottura satinata.

DECOR SLABS di Devon & Devon è una collezione di lastre ceramiche di grande formato e di straordinario impatto scenografico, caratterizzate da una sorprendente sintesi di ricercatezza estetica e praticità.‎ Due i motivi decorativi, entrambi di ispirazione classica: l’originale re-interpretazione dell’acanto e la stilizzazione in chiave Art Decò delle piume di pavone, con preziose trame dorate in oro puro.‎ Realizzate con sofisticate tecniche di stampa digitale inkjet e con la lavorazione “a gran fuoco”, che fissa i colori assicurandone la massima resistenza, le lastre Décor Slabs - grazie alle loro dimensioni extra-large e alla riduzione al minimo delle fughe - sono la soluzione perfetta per progetti di gusto deciso e di grande pulizia formale.‎

Apavisa Slabs rompe i limiti delle piastrelle, creando lastre ispirate all'architettura con dimensioni illimitate.‎ Le lastre si basano sulle più recenti tecnologie di produzione e sulla ricerca delle tendenze attuali in architettura: questo ha permesso ad Apavisa di creare una nuova collezione composta da varie superfici e dimensioni, rivoluzionando il concetto tradizionale di dimensioni.‎ Le lastre sono realizzate per adattarsi perfettamente a qualsiasi stanza e offrono anche un design eccezionale.‎