Quando un quadro ispira l'arredamento di una stanza


1 min letti

Una quadro contemporaneo alla parete e la stanza attorno. Colori morbidi  e sfarzosi che combinandosi fra loro creano un ambiente dai toni quasi regali.

E' uno spazio piccolo ma la scelta cromatica, una gradazione di blu oltremare riscaldato da punte di rosso e un colore neutro e caldo, e la loro distribuzione sulle pareti e sul soffitto contribuiscono a dare alla stanza un' atmosfera serena ed avvolgente.

Il gioco delle superfici lucide e grezze dei tessuti e degli specchi ammorbidiscono la luce  che penetra dalla portafinestra e la distribuisco con parsimonia  tutta attorno attorno.

Il telaio in tubolare nero, sulla parete opposta a quella alla quale poggia la testiera del letto, disegna come la cornice del quadro delle campiture rettangolari che incorniciano le tende, lo specchio e lo schermo di una televisione. Tutto risulta perfettamente equilibrato e distribuito come in una composizione artistica.

Attiguo alla camera padronale vi è il bagno. Interessante l'idea di optare per una porta a filo muro o raso muro senza stipite, coprifilo e cornice con un' altezza superiore alle classiche porte a battente. Aperta assomiglia ad un taglio, ad un varco nel muro e chiusa restituisce la continuità visiva della parete perché tratta con lo stesso colore. 

Il richiamo ai colori della stanza continua anche nel bagno padronale.

Per il rivestimento delle pareti sono state scelte delle piastrelle in gres porcellanato posate in modo da creare uno schema libero di geometrie e decorazioni i cui colori riprendono  quelli della camera da letto. 

Le decorazioni, come in un gioco di immagini, si  proiettano poi nello specchio rettangolare della camera creando un quadro virtuale del quale è possibile godere stando sdraiati sul letto. 

La scelta attenta dei colori, il gioco di luce  e di riflessi, la semplicità dell'arredo hanno trasformato queste due stanze in un angolo sereno della casa dove appartarsi per godere  di tutta la serenità che emana!