2 min letti
Caffè a casa come al bar
Farsi un buon caffè a casa oggi non è più un problema. Sul mercato possiamo trovare un'ampia scelta di prodotti che permettono di assaporare comodamente a casa nostra un espresso come quello del bar. 

Essenzialmente possiamo raggruppare la vasta proposta in quattro tipologie

  • macchine per caffè in polvere manuali sono fra i modelli più economici. Funzionano con miscele di caffè in polvere. Alcuni modelli permettono di inserire nel manicotto anche cialde già pronte. Questa tipologia di macchine dà la possibilità  di cambiare marca di caffè o cialda, ha una bassa produzione di rifiuti ed è  economica. Il sapore dipenderà esclusivamente dalla miscela del caffè e dalla sua qualità. Optando per le cialde sarà importante ricordare che perdono aroma in fretta quindi vanno utilizzate subito mentre la manutenzione della macchina è meno comoda rispetto agli altri modelli. 
  • macchine per caffè in capsule che non vanno confuse con le cialde che sono in materiale composto da cellulosa, come quello delle bustine del tè. Pertanto a  contatto con l'aria perdono l'aroma. Le capsule per come sono costituite (ultimamente anche in alluminio) sono in grado di preservare più a lungo l'aroma della miscela e oltre al caffè si può preparare cioccolata, cappuccino, tè e tisane. Il caffè assomiglia a quello del bar e la manutenzione della macchina è semplice. La scelta della macchina (sistema: Nespresso, Nescafé, Lavazza...) condizionano a volte la scelta delle capsule (ogni azienda ha la propria) con le miscele il cui costo è sempre piuttosto elevato.
  • macchine per caffè in cialde che sono universali e possono essere impiegate con tutte le macchine che utilizzano questa modalità. Per cambiare gusto basta scegliere diverse marche di caffè a cialda, sono economiche e producono pochi rifiuti.  Come detto in precedenza le cialde perdono in fretta l'aroma e la macchina è scomoda da pulire.
  • macchine per caffè in chicchi in questo caso è possibile creare la propria miscela unendo diverse qualità di caffè sciolto acquistato in chicchi. Sono le macchine da caffè di ultima generazione. Basta scegliere una buona miscela che la macchina macina al momento per poi estrarre la bevanda calda e profumata. Sono apparecchi che producono meno rifiuti durante l'utilizzo, ottimo l'impatto ambientale e massima libertà nella scelta del gusto della miscela. Purtroppo lo svantaggio sta nel prezzo in quanto sono fra le più care sul mercato oltre ad essere pesanti e ingombranti.

Ulteriori  aspetti da valutare al momento dell'acquisto sono l'ingombro, la manutenzione soprattutto per la pulizia, la presenza di ulteriori funzioni per la preparazione di varie tipologie di bevande (dal ristretto al caffè all'americana) ma soprattutto il costo di acquisto della macchina, i consumi annuali in energia per il funzionamento e quello del caffè giornaliero utilizzato (cialde, capsule o miscele sciolte oppure in chicchi).