Una palette di colori non troppo freddi


1 min letti

Il colore del cielo e del mare capace di portare  quiete in qualsiasi ambiente della casa. La palette di colori scelti per l'arredamento di questo soggiorno evocano una sensazione di freschezza  e di serenità che si provano a trovarsi in uno spazio naturale all'aperto. 

E' un blu polveroso utilizzato in diverse tonalità che contribuisce a trasformare l'ambiente in un luogo discreto e contemplativo dove lo sguardo può viaggiare lontano attraversando le ampie finestre che inondano di luce la stanza.

Si è scelto di usare questo colore solo per le pareti lasciando che soffitto fosse di un bianco, macchiato con una punta di grigio, ripreso poi in molti particolari presenti nella stanza: la cornice della porta,  l'anta del mobile, la struttura della libreria, i tessuti, l'oggettistica. Singolare è la lampada a sospensione composta da sedici lampade da tavolo con braccio snodabile  montate su un unico supporto.

Il pavimento è stato rivestito con un parquet in rovere il cui colore è ripreso nei sostegni del divano e nell'impiallacciatura del singolare tavolino basso upcycling e il piano, un esagono e del servomuto accanto al divano. 

Non potevano mancare la presenza di piante, in questo caso si è optato per un ficus elastica robusta ed una scheflera amate,  e stampe con soggetti botanici per completare questo ambiente semplice ma singolare per l'attenta ricerca dei particolari.