Cucina: tutto a portata di mano


6 min letti

Di tutte le stanze a disposizione la cucina è sicuramente quella che contiene più oggetti in assoluto: attrezzi per cucinare, pentole, piatti, elettrodomestici piccoli e grandi, canovacci, tovaglie, servizi che ci hanno regalato e non utilizziamo,  contenitori per il cibo e molto di più.

Come orientarci in mezzo a tutto questo caos?

Qualche consiglio di base

  • Iniziamo con creare delle aree distinte dove raggruppare attrezzi e contenitori per il cibo facilmente individuabili e che ci aiuteranno a trovare subito ciò che stiamo cercando (pentole, coperchi, sacchetti per la spazzatura, detersivi ...)
  • teniamo  a portata di mano ciò che usiamo più spesso
  • manteniamo il top della cucina possibilmente sgombro per rendere più agevoli tutte le mansioni magari usando vassoi o contenitori piatti per riunire oggetti che utilizziamo insieme per esempio olio, aceto, sale, cucchiai in legno per mescolare i cibi in cottura  
  • utilizziamo i cassetti e la dispensa in maniera ordinata, inserendo divisori e mettendo davanti ciò che si utilizza di più oppure più in alto ciò che si usa meno
  • facciamo uso anche di carrelli con ruote per appoggiare teglie, piatti di servizio, barattoli con alimenti 

Nell'immagine  di copertina  e in questa sopra si può notare come tutto sia stato sistemato con ordine e molti oggetti impilati per risparmiare e sfruttare meglio lo spazio a disposizione.

Pensiamo alle pentole e coperchi che possiamo

  • appendere ad una barra  in metallo come nell'esempio che segue utilizzando dei ganci a S in questo modo le avremo subito a disposizione 

  • riporli impilate in un capiente cassetto in modo da proteggerle dal grasso che spesso si posa sulle superfici della cucina e conseguenza delle varie cotture

  • utilizzare un vano angolare estraibile come spesso viene proposto dalle case produttrici di cucine  sempre riponendoli con  ordine ed impilati per recuperarli facilmente quando serviranno

  • ricorrere a comodi e robusti carrelli con ruote che potremo posizionare accanto a noi mentre cuciniamo e spostare in un angolo della cucina quando non li useremo

Se si dispone di un contenitore appoggiato  a terra e chiuso con anta meglio ancora in questo modo pentole e coperchi si sporcheranno meno quando non le utilizziamo e riusciremo a trovare subito e senza fatica  ciò che ci occorre.

Passiamo ai piatti e ai bicchieri. Anche in questo caso dividiamo ciò che usiamo tutti i giorni dai servizi utilizzati nelle occasioni particolari. 

Potrebbero aiutarci i ripiani  già presenti nella nostra cucina ma preferibilmente collocati lontani dal piano cottura per evitare che si macchino e s'ingrassino,  richiedono una disposizione ordinata per non creare un effetto disordine che non gioverebbe in nessun modo.

I cassetti possono essere una soluzione, meglio se collocati in basso e non necessariamente vicino alla zona cottura  anzi meglio accanto alla postazione lavaggio o lavastoviglie. 

Piatti e bicchieri possono essere posizionati a parete in contenitori adeguati comodi anche per farli sgocciolare dopo il lavaggio e autoportanti come l'esempio che segue.

Poi ci sono le vecchie piattaie di una volta che in una cucina "old fashion"  sono la soluzione più  adatta.

L'uso di un contenitore a parte o di un  carrello anche in questo caso potrà servire soprattutto al momento di preparare la tavola. Possiamo optare per linee moderne oppure un po' stravaganti come nel caso che segue

Qualche azienda propone anche soluzioni alternative integrando la zona lavaggio con una barra per sgocciolare e riporre i piatti e bicchieri utilizzati più spesso.

L'uso dei vassoi per le posate e mestoli sono una garanzia di ordine. Anche in questo caso vale la regola tenere a portata di mano ciò che serve tutti i giorni e riponiamo altrove ciò che non serve.

A parte le soluzioni che le cucine moderne ci propongono possiamo ricorrere a un po' di fantasia e inventarci contenitori alternativi, fai da te, utlizzando barattoli di metallo e ceramica  che possiamo adeguare ottenendo soluzioni originale. Ecco qualche esempio di facile realizzazione

 Il segreto sta nel trovare altre funzioni ad oggetti quotidiani!

Vi consiglio di dare un'occhiata alla pagina PRODOTTI DI DESIGN....

continua...